FANDOM


Il Gioco di Ruolo di Dylan Dog venne pubblicato nel 1991 dalla DAS Production.

Si tratta di un gioco di ruolo ispirato alla letteratura horror di produzione interamente italiana e centrato sul celebre personaggio della Sergio Bonelli Editore.

Ambientazione Modifica

I giocatori si trovano nei panni di esperti o improvvisati indagatori dell'incubo pronti a fronteggiare minacce e segreti di ogni tipo.

A differenza di altri giochi horror come Il richiamo di Cthulhu, infatti, Il Gioco di Ruolo di Dylan Dog prevede ambientazioni molto diverse l'una dall'altra: dalla caccia al vampiro, alla minaccia aliena, alla setta satanica. L'ambientazione base prevede la Londra dei primi anni novanta ma il gioco è immediatamente adattabile a ogni luogo o epoca.

Caratteristiche dei personaggi Modifica

Ogni personaggio ha sei caratteristiche base:

  1. Forza
  2. Intelligenza
  3. Destrezza
  4. Empatia
  5. Costituzione
  6. Energia.

A queste caratteristiche se ne aggiungono altre dette secondarie:

  • bellezza
  • sesto senso
  • self control
  • punti energia
  • punti ferita

Tra queste ultime particolarmente importante è il self-control che rappresenta la capacità del personaggio di mantenere la calma di fronte sia a eventi irreali che a scene particolarmente horror. Il sesto senso rappresenta sia la capacità di percezione del personaggio (udito, vista, gusto, olfatto e tatto), sia la capacità di percepire pericoli o indizi non immediatamente percepibili con i 5 sensi tradizionali. I punti energia rappresentano i punti che si possono spendere per il lancio di incantesimi. I punti ferita rappresentano la quantità di danni che il personaggio è in grado di sopportare prima di svenire o morire.

Il gioco prevede diverse penalità alle abilità di gioco del personaggio in relazione alla diminuzione dei punti ferita. Una volta che i punti ferita sono ridotti a zero il personaggio è morto. Ogni personaggio ha inoltre delle abilità (ad esempio archeologia, botanica, uso delle armi, ecc.) a cui si associano dei punteggi che vanno da 1 a 20 che indicano il grado di abilità. Il grado di abilità dipende dal tipo di istruzione ricevuta, dalla propria professione (ad esempio archeologo, parapsicologo o medico) e dall'esperienza acquisita.