Fandom

Dylan Dog Wiki

Le donne di Dylan

30pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Dylan ha molto successo con le donne; nei primi tempi, quasi in ogni storia finiva a letto con una cliente, sosteneva sempre di essere innamorato e alla fine la cliente moriva o lo lasciava. Alcune delle tante compagne di Dylan Dog sono rimaste impresse nell'immaginario dei fan dell'indagatore dell'incubo per le storie in cui sono state coinvolte o per la loro caratterizzazione. Particolare ed esplicito è il complesso di Edipo del protagonista: insegue nelle proprie numerose donne l'immagine della madre Morgana e si scontra drammaticamente con l'ombra del padre di Dylan-Xabaras, scisso in due metà che sembrano alludere alla ambivalenza della figura paterna e dei sentimenti di Dylan per il genitore.


MorganaModifica

Morgana.jpg
Morgana compare di rado. È assolutamente irraggiungibile, sospesa tra la vita e il sogno (o meglio l'incubo), e sembra che Dylan la cerchi ogni volta tra le tante donne della sua vita (anche se la cosa è controversa). La prima apparizione ufficiale di Morgana risale al numero 25, appunto intitolato Morgana, ma anche se non riconoscibile la donna compare nel numero 1 tra gli zombie vittima di Xabaras. Morgana è identificabile come la reale fidanzata di Dylan fino al numero 100, in cui egli scopre, dopo il ritorno di suo padre, come lei sia in realtà sua madre.


Lillie ConnollyModifica

Lillie Connolly.jpg
Lillie Connoly è la moglie di Dylan Dog o meglio la donna che Dylan aveva sposato. Era una terrorista dell'IRA; resasi colpevole di attentati (uno in particolare contro la sede centrale di Scotland Yard a Londra) viene condannata a morte. La storia del decennale della testata (numero 121: Finché morte non vi separi) in cui si racconta del triste amore tra Dylan e Lillie favoleggia: la pena di morte era già stata abolita al "tempo degli avvenimenti" e il matrimonio si celebra su un'isola fantastica.

Bree DanielsModifica

Bree Daniels.jpg
Bree Daniels è una prostituta che chiama sempre Dylan storpiando il suo nome in "Dailan". Donna molto indipendente e intraprendente rifiuta la richiesta di matrimonio di "Dailan" rimanendo prigioniera del proprio mondo. Quando riappare per la seconda volta si scopre che è malata di AIDS, e a nulla serve un patto di Dylan con la morte per salvarla. I numeri in cui compare Bree sono Memorie dall'invisibile e Oltre la morte e nello speciale La Scelta.






Marina KimballModifica

Marina Kimball.jpg
Marina Kimball è un amore adolescenziale di Dylan. La accompagna in un viaggio dove essi ricordano la propria adolescenza immergendosi nelle memorie. Alla fine del viaggio, il dolce e triste lungo addio: Dylan deve abbandonarla perché è già morta. La vicenda è narrata nel numero 74. Il primo amore di Dylan ricompare in pochissimi flashback nell'albo 261 Saluti da Moonlight che però non continua la storia dell'albo 74.

KimModifica

Kim.jpg
Kim è la strega dell'Ovest (come ne Il mago di Oz) e vive a New York con il gatto Cagliostro, anche se poi si trasferisce in Inghilterra per un breve periodo. Compare in un paio di storie molto surreali e grottesche. Uccisa dall'Anticristo viene riportata in vita, non più strega, dall'amore per Dylan. L'affezionatissimo Cagliostro deve abbandonarla perché può appartenere solo ad una strega. Muore di vecchiaia nel numero 242 a causa di un sortilegio ad opera del consiglio delle streghe. Sia Kim che il gatto sono citazione di una commedia comica degli anni Cinquanta, Una strega in paradiso.






Anna NeverModifica

Anna Never.jpg
La prima comparsa di Anna Never è ne Il fantasma di Anna Never (numero 4, gennaio 1987). È una ragazza molto ingenua e distratta, che sovente combina guai. Polacca, fa l'attrice, ma spesso viene cacciata dai set per il suo essere eternamente con la testa fra le nuvole e per la sua propensione a causare danni in continuazione.

Le altreModifica

  • Amber Cat: prende parte a quelle storie, molto Hellzapoppin', molto splatter, che hanno a che fare con il bosco di Golconda a Londra e con la città di Golconda in India. In questa storie compaiono invariabilmente gli uomini con la bombetta di René Magritte, un occhio gigante a bordo di un tandem, un diavolo gigante.
  • Pearl Dee: Per quanto non abbia mai avuto una relazione con Dylan (all'epoca della sua prima comparsa, in Scanner, ha solo 15 anni) gli è molto affezionata. Ricompare in La Piccola Morte, ormai diciottenne. Pearl è una Little Death, ovvero una ragazza dotata di poteri ESP, che le permettono di uccidere qualunque essere vivente che lei possa vedere, a qualunque distanza. Ulteriore particolarità, sembra sia stata scelta dalla Morte per essere un giorno la sua compagna.
  • Madeleine Dee: Madre di Pearl, compare in Scanner. Si rivolge a Dylan quando la figlia, da lei creduta morta subito dopo la nascita, le telefona dopo essere scappata dal laboratorio in cui era rimasta per quindici anni. Ovviamente ha una relazione con Dylan, relazione che si scopre finita da tempo in La Piccola Morte.
  • Trudy: è la grossa e muscolosa guardiana del Centro per donne maltrattate che in Verso un mondo lontano prima accoglie duramente Dylan, mettendolo ko con un colpo di karate, poi lo aiuta, o meglio dà una lezione durissima ad un marito violento, quasi uccidendolo di botte e distruggendogli la casa. Esperta di lotta, fisicamente enorme, androgina, ha un odio viscerale per il sesso maschile, ma alla fine dice a Dylan che gli è "quasi simpatico". È una delle poche che non vanno a letto con Dylan Dog, o perlomeno non è mostrato, sebbene la cosa venga lasciata probabilmente intendere.
  • Dora: è l'infermiera che si occupa di Johnny Freak nell'omonimo albo. Inizialmente è fidanzata con Dougal, il fratello di Johnny. Poi, scoprendo i suoi inganni e malefatte, lo lascia per Dylan, del quale si era innamorata fin dall'inizio. Soffrirà immensamente per la morte di Johnny. Viene uccisa proprio da Dougal nell'albo 127.
  • Gail Kensington : grande attrice londinese di fiction, per tre mesi rimane l'amore folle di Dylan Dog, prima di essere uccisa sul set di una delle sue puntate. Inizialmente viene accusato lo stolto Buster di aver caricato la pistola con proiettili veri anzichè proiettili a salve, ma in seguito, Dylan scoprirà che la morte di Gail Kensington è stata programmata dalla sua migliore amica Kelly Schwartz che, dopo aver ucciso Buster e Marylin, altra attrice ed amica di Gail venuta a conoscenza dell'omicidio, sparerà al cuore Dylan, che riuscirà miracolosamente a salvarsi grazie al ciondolo di Gail che portava addosso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale